˙

Il mio bambino di 3 mesi piange durante il sonno! mi devo preoccupare?

Creato da ali10 il: 19-01-2016

Buonasera, il mio bambino di 3 mesi spesso piange in modo molto intenso e improvviso durante il sonno. Anche se lo abbraccio e cerco di calmarlo continua a piangere e non si sveglia...dobbiamo aspettare che passi la "crisi". A cosa è dovuto? È necessaria una visita specialistica? Grazie

Risposta di: Dott. Redazione Faro del 20-01-2016

Salve,

Il pianto notturno nei bambini nel primo anno di vita è purtroppo molto comune, ma per fortuna quasi mai preoccupante. Le prime domande che dobbiamo farci sono: come sta mio figlio durante il giorno? E' irritabile solo di notte? Mangia e cresce regolarmente? Se suo figlio sta bene, mangia, cresce e di giorno è un bambino che interagisce normalmente, probabilmente la causa del pianto sarà banale. Quali le cause più comuni? Coliche del lattante, dentizione, pianto "da fame", pianto perchè non si è vicino a mamma e papà, dolori addominali. Il suo pediatra sarà certamente in grado di risolvere questo problema, ma avrà bisogno di un po' di tempo probabilmente. Si assicuri con lui che suo figlio sta bene (crescita, assenza di segni di malattie specifiche, etc) e vedrà che in poco tempo riuscirà a trovare una causa e a risolvere questo pianto!

Per qualsiasi altra domanda non esiti a scriverci,

Cordialmente,

Dott. L. Astarita - Pediatra

Condividi:

Tutti i contenuti degli articoli pubblicati in questo sito e le risposte dei medici alle domande degli utenti non vanno intesi come sostitutivi rispetto al parere del proprio medico curante, ma solo come note a carattere informativo non rappresentando essi in nessun caso un atto medico. Si ricorda a tal proposito che ogni atto medico presuppone un’accurata conoscenza della storia clinica e l'esame obiettivo del singolo paziente.